XVIII Congresso da tenersi nella città di Genova, entro questa estate – data definire

IL MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO INDICE IL XVIII CONGRESSO

XVIII Congresso da tenersi nella città di Genova,

cropped-fiamma_msi.jpg( tenendo presente che l’ultimo congresso dove avvenne lo scioglimento del MSI era stato il XVII)

Oggetto del Congresso : elezione del DIRETTIVO NAZIONALE composto da 110 membri, il regolamento del Congresso sarà pubblicato a breve a cura degli uffici legali.

 

NB

Poichè, ci sono ancora dei folli che vaneggiano su la liceità, legittima del partito politico M.S.I. riferendosi alla ormai famosa sentenza della Corte di Appello di Firenze, che tra le tante cose recita: <<posto che, fin qui nessuna delle parti ha invocato la protezione del marchio…..>>.

a tal punto rinnoviamo ancora una volta per chi non lo sapesse, che il simbolo del M.S.I. gode di due tipi di protezione:

simbolo costituito da:  “disco bianco con bordo nero, con all’interno la scritta dominante DESTRA NAZIONALE, in carattere bastone a lettere maiuscole,  con andamento ad arco di cerchio con la concavità verso il basso,  con al centro fiamma divisa in tre partizioni verde, bianco e rosso, poggiata su una base trapezoidale con colore nero con la scritta in carattere bastone maiuscolo M.S.I. in colore bianco “           in virtù dell’avvenuta registrazione:

- Registro delle Opere Protette – Diritti d’autore in data 18.12.2006,  comprovata dal deposito, effettuato presso il Ministero per i beni e le attività culturali, confermata in data  5.3.2007, dall’Ufficio per il diritto d’autore con attestazione di avvenuta registrazione  (All.1 Simbolo Msi Dn e Attestazione di deposito  e all. 2 Certificato di registrazione);

-Registrazione presso Marchi & Brevetti, Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione –VIBM Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – Divisione V.

N° 0001470784 Primo Deposito del 27 maggio 2011 – GE 2011 C 000260. Dato in Roma 14 dicembre 2012. Classi 45. Marchio d’Impresa N° 1470784

Pertanto, chiunque a vario titolo tentasse di utilizzarlo in toto o in parte incorre in vari reati penali, che vanno dall’appropriazione indebita alla truffa, perseguibili dal codice penale.

Ufficio Legale

 

 

This entry was posted in Articoli. Bookmark the permalink.