“Con i social parola a legioni di imbecilli”

Umberto Eco: “Con i social parola a legioni di imbecilli” «I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar, dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. “È l’invasione degli imbecilli”. Essi crescono in misura esponenziale sul famigerato libro delle facce, il vero cancro del nuovo secolo. Il paese per antonomasia più infetto? Il paese del nulla, la patria di pulcinella, cosi chè ritroviamo orde di imbecilli, che pontificano sul malessere atavico italiano, guarda caso tutti pseudodestrorsi. Ultimamente, si assiste ad una marea fangosa di “sgabuzzini” perché di camerati non han nulla!! col pallino della destra dura, pura e fascista, sconoscendo che il fascismo era un partito con un programma di sinistra diretto da un socialista , Benito Mussolini, e che con la destra aveva poche affinità…… tali individui psicopatici facebucchedipendenti, a turno, osano proclamarsi i nuovi paladini della destra, dove secondo il loro malevolo pensiero dovremmo essere come in una comune anni 70, dove tutti possano dir di tutto ma cosa ancor più grave, far di tutto. La Destra, quella con D maiuscola ha sempre avuto il culto del CAPO….. non dei collettivi.Disquisiscono di Almirante, sconoscendo che il Movimento Sociale Italiano nasceva per volontà dell’ OSS, gli antenati della CIA, Tanti di questi imbecilli patentati, ogni tanto approdano presso di noi ,( in compenso alcuni di loro che si adagiarono nell’iniquita di fiuggi, oggi si riscoprono missini, vai con la pasta e ceci ,il venerdi trippa….. ma cose da matti…la presunzione di costoro…. ) nella folle illusione di cavalcare il momento, tutti con un chiodo fisso, impadronirsi dello storico partito, che grazie al sacrificio di pochi si è riusciti a non far morire. Squallidi personaggi , sconosciuti al mondo intero, il loro nome un giorno sarà solo su una lapide in qualche sperduto cimitero di paese.
Il mio è già nella storia…….Gaetano Saya

 

Gaetano-Saya-Rifondatore-del-M.S.I.-Destra-Nazionale-Capo-dell-Ultra-Nazionalismo-11

 

D-234

This entry was posted in Articoli. Bookmark the permalink.